Share Everest

Il blog di un alpinista appassionato di trading

Binance: broker specializzato in crypto.

Voglia di recensioni? Eccoci qui. Oggi parliamo di Binance, un intermediario che opera solo ed esclusivamente in materia di Cryptovalute e che ha aperto i battenti nel 2017. Nonostante la sua recente comparsa nel mondo del trading, ci sono sicuramente alcuni aspetti che si potrebbero trovare interessanti. Ovviamente bisogna sempre tenere a mente che la scelta del proprio broker di fiducia deve essere lasciata al singolo, e non ai recensori. Non dimenticate mai che la l’intermediario finanziario tramite cui opererete, dovrà gestire i vostri soldi. Non vorrete certo incappare in brutte sorprese: cercate sempre dei broker con delle certificazioni, e fidatevi solo delle vostre ricerche.

Un ulteriore recensione? Qui.

In generale

La piattaforma di Binance di fama mondiale ha molteplici caratteristiche e funzioni che sono adattate per qualsiasi utente della piattaforma, come la capacità di eseguire operazioni complesse nella propria blockchain, la quale ha semplici funzionalità di una blockchain ma gestisce grandi quantità di transazioni. Oltre a disporre attualmente di funzioni automatiche di prestito e rimborso a margine.

Trovate la homepage di Binance a questo indirizzo.

Ha un’elevata liquidità anche a vari livelli di fluttuazione che consente di avere commissioni basse anche dello 0,1% in particolari condizioni (molti broker, e fra questi rientra anche Binance, calcolano il profilo commissionale del singolo trader in base al volume di affari dell’ultimo mesi) che lo rende conveniente per molti utenti. In ogni caso, i trader a bassa capitalizzazione che non possono scambiare grandi quantità di Crypto, dovranno fare i conti con spread più alti. Questo proprio per il discorso del volume scambiato nei precedenti 30 giorni.

Sito e piattaforma

Binance è molto facile da usare.

Ha un suo coin, il BNB, che può essere utilizzato come token e / o utilizzato per pagare le commissioni sulle negoziazioni. Inoltre, ogni pochi giorni c’è una nuova promozione che dà un minimo di BNB. Ha una piattaforma chiamata Binance Academy, per insegnarti le basi e alcune informazioni avanzate sul trading. Ha anche molti token disponibili e una vasta base di utenti. Il volume degli scambi è quindi molto alto. Per sicurezza, Binance ha un buon team tecnico e un fondo SAFU (un fondo di criptovaluta) per le emergenze, come gli attacchi degli hacker.

Qualche ombra?

Binance non gode delle certificazioni rilasciate dagli enti più affidabili, principalmente quegli inglesi, statunitensi, ed europei in generale. Va anche fatto presente che dopo il giro di vite in materia di trading online imposto dagli organi competenti, il broker ha cambiato la sua sede legale.

Binance ha già subito degli hack, senza però che gli incursori riuscissero a mettere in difficoltà il broker da un punto di vista economico. Il fondo SAFU ha compensato eventuali perdite. Il supporto non è il migliore, almeno online. Non hanno ancora una chat, ma solo supporto via e-mail.

In conclusione

Binance è un broker globale di criptovaluta che ha tradizionalmente accettato utenti da tutti gli stati nazionali. Ciò è particolarmente vero se si considera che i nuovi utenti devono solo fornire un indirizzo e-mail per iniziare. Tuttavia, la piattaforma ha annunciato che avrebbe limitato i possessori di passaporti statunitensi dal proprio scambio. Pertanto, se vai negli Stati Uniti e vuoi usare Binance, dovrai aspettare.

Sostanzialmente, se state cercando un broker Crypto, potete tenere Binance in considerazione. Ma ricordate: dovete effettuare tutte le ricerche del caso e solo dopo potrete decidere quale soluzione sia la migliore per voi. Buon trading!

Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2019 Share Everest

Theme by Anders Norén