Share Everest

Il blog di un alpinista appassionato di trading

Inizia la tua attività di trading online comprando azioni

Per trading online si intende quell’insieme di azioni che permettono di negoziare per acquistare e vendere delle azioni online, praticamente il funzionamento si basa sull’acquisto di azioni a prezzi più bassi per andare a rivenderli ad altri trader ad un prezzo maggiore, seguendo il valore dell’azione che si possiede tramite l’andamento grafico della stessa  possiamo determinare a quale prezzo queste azioni potranno essere vendute e acquistate. Una parola però va a completare quella di trading ed è “online”, ma perché utilizzare questo aggettivo? Semplicemente perché, al contrario di quanto avveniva qualche decennio fa, tutte le operazioni di compravendita non vengono più eseguite al luogo fisico della borsa di mercato, ma vengono eseguite online, grazie ad una rete internet che rende possibile effettuare tutte le opzioni di trading standosene comodamente a casa propria, basta avere  semplicemente una connessione a internet ed il gioco è fatto.

Come fare ad acquistare

Ma come si fa ad acquistare azioni online? Quale metodologia bisogna applicare per riuscire a scegliere e comprare la giusta azione? Per sapere come fare, puoi imparare qualcosa da questo sito. Per aiutare i trader nelle loro azioni di trading, una volta esistevano persone che avvertivano i trader dei movimenti di mercato. Al giorno d’oggi, invece, con l’era della digitalizzazione sono state create una lunga serie di piattaforme per il trading online, anche dette broker, questi broker hanno la principale funzione di sostenere il trader in ogni modo possibile durante i suoi investimenti, fornendo grafici e dati e andando a dare consigli su quali azioni comprare e in quale momento, tuttavia per essere usate, queste piattaforme hanno bisogno di un iscrizione da parte del trader. Ma quindi come fare ad iscriversi? Per iscriversi ai broker online basta semplicemente avere una fotocopia della propria carta d’identità e versare, a seconda  del broker scelto, una certa commissione che varia da piattaforma a piattaforma, alcuni broker addirittura non necessitano di acconti per essere utilizzati, uno di questi è eToro. Il prezzo delle diverse azioni subirà delle variazioni a seconda delle condizioni della società che la possiede, in particolare dal suo stato di salute che è a sua volta determinato da altri fattori come la vendita di prodotti, il volume di affari, problemi di indebitamento e tanti altri.

Prima di cominciare ad effettuare i nostri investimenti è soprattutto importante utilizzare tutti gli strumenti messi a disposizione dal nostro broker online, l’uso della TradingAcademy, ad esempio è una delle prime cose da fare prima di cominciare ad investire, in particolare se si è ancora trader alle prime armi, il Conto demo è un’altra grande strumentazione messa a disposizione dalla maggior parte dei broker, questa prevede l’utilizzo di un acconto fornito dalla stessa piattaforma di valute virtuali da poter spendere sugli stocks presenti sul mercato così da accumulare esperienza sulla funzione degli investimenti studiando il comportamento di queste azioni a seguito delle nostre azioni. Anche il CopyTrading è una grandissima piattaforma che permette di spiare le mosse sul mercato di trader ben più esperti di noi così da sapere in anticipo su quale tra le tante azioni investire e seguendo quali metodiche, comunque sia anche studiare per conto proprio tramite appositi glossari, forniti anche da alcune piattaforme, così da formare le nostre strategie personali che ci aiuteranno in futuro.

Come iscriversi al proprio broker

Coloro che hanno quindi deciso quale piattaforma utilizzare e quale azione andare a comprare , deve semplicemente completare l’scrizione al proprio broker con apposito acconto e carta d’identità e avrà, accedendo all’applicazione del broker ad un interfaccia da cui decidere quali azioni poter comprare, il dubbio comunque rimane sempre presente; come facciamo a decidere quali azioni comprare? In sostanza quali azioni sono meglio delle altre nel trading online? Provando ad essere brevi il trucco è quello di comprare le azioni che si muoveranno di più nel breve periodo, questo perché è possibile sia vendere che acquistare azioni allo scoperto. Non deve quindi interessarci se una determinata azione andrà a calare o a salire di valore nel breve periodo, l’importante è che questa si muova in modo visibile, infatti il guadagno che frutteremo sarà proporzionale a quanto più l’azione si muoverà nel mercato.  E’ importante comunque, particolarmente quando si tanno effettuando i primi investimenti, puntare su azioni di imprese il cui valore è molto alto, come possono essere Google, Facebook o Amazon, rinunciare quindi a comprare azioni provenienti da società minori.

Ma perché sarebbe meglio comprare azioni da società più grandi? I motivi sono sostanzialmente due: il primo deriva dal fatto che dato il loro enorme capitale che si conta secondo le unità delle decine di miliardi; le grandi società non hanno mai  la possibilità di vedere le loro azioni manipolate, appunto grazie al grande capitale, al contrario i cosiddetti insider trading sono dei casi speciali in cui le quotazioni di un azienda in borsa subiscono modifiche per colpa di investitori interni. Anche le manipolazioni del mercato riguardano un caso simile.

Il secondo motivo è dovuto dal fatto che le aziende sono facilmente analizzabili e controllabili, grazie alla profonda attenzione che i media ripongono nei loro confronti. Infatti è molto più facile tenere d’occhio l’andamento di una multinazionale come Nike o Google che non una piccola azienda a base regionale, questo perché può risultare molto più difficile informarsi sull’andamento di questo tipo di azioni.

Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2019 Share Everest

Theme by Anders Norén